To the house of light

Sono le 15.51 e wow! non sapevo quanto tempo stessi sprecando finché non ho letto l’orario, che mi ha riportato alla realtà. È tempo di aprire quel bel libro che stavo giusto ri-iniziando ieri e immergermi completamente. È una bella giornata e l’affetto carezzevole del sole servirà a farmi concentrare sui vagabondaggi psicologici descritti da Virginia. 
Di cui ho scoperto solo oggi che è il suo compleanno.
 

Fear not. I will always have the memory of you walking by my side. Death is the last one that shall be defeated.

Annunci